PROVE DI MINACCE DI MORTE: ” Non dovrà annunciarla. Arriverà presto. E spero lo colga nel sonno, senza farlo soffrire. ph Julia Fullerto “

Non dovrà annunciarla.
Arriverà presto. E spero lo colga nel sonno, senza farlo soffrire.

ph Julia Fullerto

__

《 Chi era Andrea Salvatore Buffa – ITALIA ALATA

https://italiaalata.wordpress.com/2019/10/08/chi-era-andrea-salvatore-buffa/

《 Gli anti Cristo al comando di satana – ITALIA ALATA

https://italiaalata.wordpress.com/2019/07/29/gli-anti-cristo-al-comando-di-satana/

__

Allegato A:

《 PROVE DI MINACCE DI MORTE da Victor Andres Croquer Scopesi: Che dio simpatico… punire i figli per le colpe dei padri… la prossima volta che manda un figlio lo tortureremo, gli impianteremo qualche cancro, e poi giù botte! Giusto per seguire gli insegnamenti del dio padre…. – ITALIA ALATA

https://italiaalata.wordpress.com/2020/07/04/prove-di-minacce-di-morte-da-victor-andres-croquer-scopesi-che-dio-simpatico-punire-i-figli-per-le-colpe-dei-padri-la-prossima-volta-che-manda-un-figlio-lo-tortureremo-gli-impianteremo-qualche/》

__

Allegato B

Giuli Jul R. Argenio

8 marzo alle ore 22.24 ·

Il mal di vivere, l’esaltazione politica, la sua natura violenta contro le ingiustizie. Ho lo stomaco stretto in una morsa. Mi dispiace non posso fare più nulla. Ho già dato e ho rischiato d’essere travolta dalla sua follia, inghiottita dalle sue nevrosi. Mentre scrivo mi arriva un sms.

La mia risposta nella conversazione:

Andrea Buffa 17 Poichè Iddio non ha mandato il suo Figliuolo nel mondo, acciocchè condanni il mondo, anzi, acciocchè il mondo sia salvato per mezzo di lui.
8 marzo alle ore 22.31

Allegato B

Giuli Jul R. Argenio

8 marzo alle ore 22.24 · Modificato · 

– Dimmi la verità, Jul. Tu sei favorevole o contraria?-
-Pardon? Non comprendo. Favorevole o contraria, così in linea di massima, che significa?-
.-Non fare il processo alla domanda. Rispondi e dimmi la verità.-
-Sei serio o mi stai prendendo per i fondelli? Hai bevuto?-
-Insomma, dillo che non vuoi esporti. Sei come tutti: non ti sbilanci. Sei una codarda.-
– Ma…favorevole o contraria a cosa? Qual è il contesto? Su quale fronte, su quale principio, dovrei schierarmi dichiarandomi favorevole o contraria?.-
Ha bevuto. Me ne accorgo da come respira. Il telefono mi rimanda un ansimare anomalo. Pare una vecchia locomotiva in partenza per chissà dove.
– Sei una stronza viziata, incapace di prendere posizioni.-
Ho la conferma. Si è bevuto una cantina. Quando mi dà della stronza viziata è fatto duro. Meglio assecondarlo. Finirei per dover staccare il telefono. Può arrivare a svegliarmi in piena notte con la medesima domanda e mettermi nella condizione di aspettare che smaltisca la sbronza. Rispondo.
– Generalmente sono contraria.-
-Fascista delle mie palle, lo sapevo!.-
Le persone ubriache mi procurano disagio e dolore. La gente non si ubriaca così, tanto per. C’è sempre un motivo e, purtroppo, il motivo di costui lo conosco benissimo.
-Ho detto contraria in generale. Però sai che in fondo sono sempre stata favorevole.-
-Quindi sei in accordo con me. Sei favorevole.-
-Si, lo sono. Assolutamente. Favorevole.-
-Grazie. Avevo bisogno di una conferma. Sai, a volte ho l’impressione d’essere in una situazione senza via d’uscita, la mente vacilla. I dubbi mi riducono a una larva. Mi tolgono le forze.-
-Va meglio ora?.-
-Si. Grazie per la disponibilità. Scusa se a volte eccedo. Però c’è un fondo di verità in quello che simpaticamente ti dico: sei una stronzetta viziata.Ciao.- clic
Penso a quanti gli avranno sbattuto il telefono in faccia prima di trovare la demente- che sono io- pronta ad ascoltarlo.
Vincerà l’acool. So che è questione di tempo. Una bella mente, un’intelligenza rara, un uomo di cultura che molto ha dato alla stessa. Conosciuto, con un numero di pubblicazioni da paura. Il mal di vivere, l’esaltazione politica, la sua natura violenta contro le ingiustizie. Ho lo stomaco stretto in una morsa. Mi dispiace non posso fare più nulla. Ho già dato e ho rischiato d’essere travolta dalla sua follia, inghiottita dalle sue nevrosi. Mentre scrivo mi arriva un sms.
E’ lui. -Ti annuncio la mia prossima morte.-
Per un istante ripenso a quante volte l’ha detto. Non dovrà annunciarla.
Arriverà presto. E spero lo colga nel sonno, senza farlo soffrire.

ph Julia Fullerton

Mi piace · Commenta · Condividi

  Andrea Buffa 17 Poichè Iddio non ha mandato il suo Figliuolo nel mondo, acciocchè condanni il mondo, anzi, acciocchè il mondo sia salvato per mezzo di lui.

8 marzo alle ore 22.31 · Mi piace · 1

 

  Vincenzo Rocciolo Credo di riuscire a capirti molto bene, Jul, e non credo che siano in tanti a poterlo capire………..

8 marzo alle ore 22.31 · Mi piace · 1

 

  Giuli Jul R. Argenio Andrea Buffa mi sfugge il significato del 17….

8 marzo alle ore 22.32 · Mi piace

 

  Giuli Jul R. Argenio Vincenzo….tu l’hai conosciuto. Siamo a ‘l’epilogo

8 marzo alle ore 22.33 · Mi piace · 1

 

  Vincenzo Rocciolo l’avevo capito…. Jul…. e mi dispiace, credimi…. per quel poco che l’ho conosciuto credo di aver visto in lui un’intelligenza viva e profonda distrutta dall’alcool… peccato………..

8 marzo alle ore 22.36 · Mi piace · 1

 

  Vincenzo Rocciolo Andrea, se Lui è venuto nel mondo per salvarlo, direi che per me la sua missione è fallita: ci ha lasciato un mondo dove regna l’odio, la legge del più forte, la superstizione, l’ignoranza e la cattiveria, verso i propri simili e verso le altre creature che lo popolano. Non ho mai capito cosa ha salvato venendo nel mondo e facendosi uomo, come afferma il cristianesimo.

8 marzo alle ore 22.41 · Mi piace · 2

 

  Giuli Jul R. Argenio In effetti il cristianesimo non ha mai dichiarato che avesse salvato il mondo. Se n’è ben guardato visti i risultati

8 marzo alle ore 22.43 · Mi piace · 1

 

  Sandro Alex Ricco 17 sarà il capitolo del vangelo di Matteo secondo me, manca però il versetto di riferimento

8 marzo alle ore 22.48 · Mi piace · 1

 

  Giuli Jul R. Argenio Sandro non ho mai letto nè Bibbia né Vangelo. So nulla

8 marzo alle ore 22.49 · Mi piace · 1

 

  Barbara Florio “Mi piace” è l’unica scelta, ma per i tuoi post ci vorrebbe piuttosto il tasto “mi colpisce”. Un abbraccio Giuliana.

8 marzo alle ore 22.51 · Mi piace · 1

 

  Giuli Jul R. Argenio Grazie Barbara 

8 marzo alle ore 22.51 · Mi piace · 1

 

  Sandro Alex Ricco Io ne mastico qualcosa, da giovane ero ” indottrinato “

8 marzo alle ore 22.58 · Mi piace · 1

 

  Sandro Alex Ricco Sempre stata aconfessionale oppure atea Jul?

8 marzo alle ore 22.59 · Mi piace

 

  Giuli Jul R. Argenio A dottrina mi ci hanno mandato e m’hanno fatto fare pure comunione e cresima. A 14 anni ho avuto la prima vera intuizione della farsa. D’inverno, alle sei del pomeriggio, tornando dalla lezione di danza, ho preso la “scorciatoia”.Abitavo a fianco del Duomo di Padova. C’era l’ingresso principale e attraversando la navata principale si arrivava all’uscita laterale che sbucava esattamente nella via dove abitavo. Usavo la chiesa per accorciare il tragitto. C’era una funzione e il prete al centro dell’altare dondolava il contenitore dell’incenso tra litanie e sospensioni in cui i pochi presenti rispondevano amen. L’odore dell’incenso e il fumo mi arrivarono alle narici e provai stordimento. Il pensiero immediato fu associare il tutto a un rito tribale. Non si discostava per cerimoniale se non per il luogo. Fosse stato nella savana o in un villaggio di qualche tribù ne avrei tratto uguale sensazione. Lì avvenne la rottura primaria, da quella riflessione. La mia testa aveva iniziato a funzionare autonomamente.

8 marzo alle ore 23.17 · Modificato · Mi piace · 3

 

  Sandro Alex Ricco Io ci sono arrivato più tardi, la causa principale è stata l’ipocrisia e la convinzione di possedere la verità assoluta dei cristiani. Poi ho esteso le mie convinzioni un po’ a tutte le religioni fatto salvo il buddismo che religione non è.

8 marzo alle ore 23.14 · Mi piace · 1

 

  Giuli Jul R. Argenio 

8 marzo alle ore 23.16 · Mi piace · 1

 

Giuli Jul R. Argenio Sandro, molti si definiscono aconfessionali, agnostici o atei. Son posizioni diverse per quanto stiano a significare genericamente la distanza tra credenti e non credenti. Io sono atea, senza via d’uscita. Qualche volta ho immaginato d’essere forse agnostica. Non c’è forse: sono atea e di conseguenza aconfessionale

8 marzo alle ore 23.24 · Mi piace · 1

__

H
Categorie Senza categoria

36 pensieri riguardo “PROVE DI MINACCE DI MORTE: ” Non dovrà annunciarla. Arriverà presto. E spero lo colga nel sonno, senza farlo soffrire. ph Julia Fullerto “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close