Geremia 14:14;  14  Il SIGNORE mi disse: «Quei profeti profetizzano menzogne nel mio nome; io non li ho mandati, non ho dato loro nessun ordine, e non ho parlato loro; le profezie che vi fanno sono visioni menzognere, divinazione, vanità, imposture del proprio cuore. Funzionari di finzioni e munizioni  


 Trum Fe d eep  Stato di calamità in E il tram è perduto per il NWO 
Geremia 14:14; 
14  Il SIGNORE mi disse:«Quei profeti profetizzano menzogne nel mio nome;io non li ho mandati, non ho dato loro nessun ordine,e non ho parlato loro;le profezie che vi fanno sono visioni menzognere, divinazione, vanità,imposture del proprio cuore.
Funzionari di finzioni e munizioni  
#JULIAN_ASSANGE ? KENNEDY E GESÙ coi CRISTIANI PERSEGUITATI 
Trum Fe d eep la svolta delle fa vole (fr.)
 si il deitto è stato visto da tutti ma consegnateli a noi che ci intendiamo tra la politica offshore carceraria froidiana gay 
Gli #ANTICRISTO HANNO UN VOLTO e col #il_PATRIMONIO si sanno le somme e i COINVOLTI IN TRADIZIONI E TRADITORI regia occulta  Germia 46; 
Geremia 14:13-16; 13  Allora io dissi: «Ah, Signore, DIO!ecco, i profeti dicono loro:”Voi non vedrete la spada,né avrete mai la fame;ma io vi darò una pace sicura in questo luogo”». 
14  Il SIGNORE mi disse:«Quei profeti profetizzano menzogne nel mio nome;io non li ho mandati, non ho dato loro nessun ordine,e non ho parlato loro;le profezie che vi fanno sono visioni menzognere, divinazione, vanità,imposture del proprio cuore.

15  Perciò così parla il SIGNOREriguardo ai profeti che profetizzano nel mio nome,sebbene io non li abbia mandati,e dicono: “Non ci sarà spada né fame in questo paese”;quei profeti saranno consumati dalla spada e dalla fame;16  e quelli ai quali essi profetizzanosaranno gettati per le vie di Gerusalemmemorti di fame e di spada,essi, le loro mogli, i loro figli e le loro figlie,né vi sarà chi dia loro sepoltura;riverserò su di loro la loro malvagità.  
__
Quanto è e sono coinvolti in mercati globali con militari e sindacalisti? PARTENDO DAI PEDOFILI CON PREPOSTE ISTITUZIONI per voti 
Numeri 23:19  Dio non è un uomo, da poter mentire,né un figlio d’uomo, da doversi pentire.Quando ha detto una cosa non la farà?O quando ha parlato non manterrà la parola?

 Geremia 46:21  Anche i mercenari che sono in mezzo all’Egitto sono come vitelli da ingrasso;anch’essi volgono il dorso, fuggono tutti assieme, non resistono;poiché piomba su di loro il giorno della loro calamità,il tempo del loro castigo.
__
2 Corinzi 5:10-21; 

10  Noi tutti infatti dobbiamo comparire davanti al tribunale di Cristo, affinché ciascuno riceva la retribuzione di ciò che ha fatto quando era nel corpo, sia in bene sia in male  [ NB: MA CHE COSA ACCADE CON IL 
NUOVO ORDINE MONDIALE del #microchip? 
I MILITARI guidati da mezzo secolo da GENDER; CIOÈ LESBICHE ED OMOSESSUALI 
DUNQUE IO SONO LA VIA LA VERITÀ E LA VITA 
LA GENTE TUTTA DEVE ESSERE INFORMATA 
DIO NON LI HA MAI MANDATI   

1 Samuele 25:2-30;
2  A Maon c’era un uomo, che aveva i suoi beni a Carmel; era molto ricco, aveva tremila pecore e mille capre, e si trovava a Carmel per la tosatura delle sue pecore. 3  Quest’uomo si chiamava Nabal, e il nome di sua moglie era Abigail, donna di buon senso e di bell’aspetto; ma l’uomo si comportava con durezza e con malvagità; discendeva da Caleb.4  Davide, avendo saputo nel deserto che Nabal tosava le sue pecore, 5  gli mandò dieci giovani, ai quali disse: «Salite a Carmel, andate da Nabal, salutatelo a nome mio, 6  e dite così: “Salute! Pace a te, pace alla tua casa e pace a tutto quello che ti appartiene! 7  Ho saputo che hai i tosatori; ora, i tuoi pastori sono stati con noi e noi non abbiamo fatto loro nessuna offesa. Nulla è stato loro portato via per tutto il tempo che sono stati a Carmel. 8  Domandalo ai tuoi servi ed essi te lo confermeranno. Questi giovani trovino dunque grazia agli occhi tuoi, poiché siamo venuti in giorno di gioia; e da’, ti prego, ai tuoi servi e al tuo figlio Davide ciò che avrai fra le mani”».9  Quando i giovani di Davide arrivarono, ripeterono a Nabal tutte queste parole in nome di Davide, poi tacquero. 10  Ma Nabal rispose ai servi di Davide, e disse: «Chi è Davide? E chi è il figlio d’Isai? Sono molti, oggi, i servi che scappano dai loro padroni! 11  Io dovrei prendere il mio pane, la mia acqua e la carne che ho macellata per i miei tosatori, per darli a gente che non so da dove venga?»12  I giovani ripresero la loro strada, tornarono e andarono a riferire a Davide tutte queste parole. 13  Allora Davide disse ai suoi uomini: «Ognuno di voi prenda la sua spada!» E ciascuno di essi prese la sua spada; anche Davide prese la sua, e salirono dietro a Davide circa quattrocento uomini; duecento rimasero presso i bagagli.14  Abigail, moglie di Nabal, fu informata della cosa da uno dei suoi servi, che le disse: «Davide ha inviato dal deserto dei messaggeri per salutare il nostro padrone ed egli li ha trattati male. 15  Eppure, quella gente è stata molto buona verso di noi; noi non abbiamo ricevuto nessuna offesa e non ci hanno portato via nulla per tutto il tempo che siamo stati con loro, quando eravamo nei campi. 16  Di giorno e di notte sono stati per noi come una muraglia, per tutto il tempo che siamo stati con loro pascolando le greggi. 17  Ora dunque rifletti e vedi quel che tu debba fare; poiché un guaio certamente avverrà al nostro padrone e a tutta la sua casa; ed egli è un uomo così malvagio, che non gli si può parlare».18  Allora Abigail prese in fretta duecento pani, due otri di vino, cinque montoni pronti da cuocere, cinque misure di grano arrostito, cento grappoli d’uva passa e duecento masse di fichi e caricò ogni cosa sugli asini. 19  Poi disse ai suoi servi: «Andate davanti a me; io vi seguirò». Ma non disse nulla a Nabal suo marito. 20  Lei dunque, in groppa al suo asino, scendeva il monte per un sentiero coperto, quando apparvero Davide e i suoi uomini che scendevano di fronte a lei, e li incontrò. 21  Or Davide aveva detto: «Ho dunque protetto invano tutto ciò che costui aveva nel deserto, in modo che nulla è mancato di quanto possiede; ed egli mi ha reso male per bene. 22  Così tratti Dio i nemici di Davide con il massimo rigore! Fra qui e lo spuntar del giorno, di tutto quello che gli appartiene non lascerò in vita un solo uomo».23  Quando Abigail ebbe visto Davide, scese in fretta dall’asino e gettandosi con la faccia a terra, si prostrò davanti a lui. 24  Poi, gettandosi ai suoi piedi, disse: «Mio signore, la colpa è mia! Permetti che la tua serva parli in tua presenza e tu ascolta le parole della tua serva! 25  Ti prego, mio signore, non far caso di quell’uomo da nulla che è Nabal; poiché egli è quel che dice il suo nome; si chiama Nabal e in lui non c’è che stoltezza; ma io, la tua serva, non vidi i giovani mandati dal mio signore. 26  Ora dunque, mio signore, com’è vero che vive il SIGNORE e che anche tu vivi, il SIGNORE ti ha impedito di spargere sangue e di farti giustizia con le tue proprie mani. I tuoi nemici e quelli che vogliono fare del male al mio signore siano come Nabal! 27  Adesso, ecco questo regalo che la tua serva porta al mio signore; sia dato ai giovani che seguono il mio signore. 28  Ti prego, perdona la colpa della tua serva, poiché per certo il SIGNORE renderà stabile la tua casa perché tu combatti le battaglie del SIGNORE e in tutto il tempo della tua vita non si è trovata malvagità in te. 29  Se mai sorgesse qualcuno a perseguitarti e ad attentare alla tua vita, la vita del mio signore sarà custodita nello scrigno dei viventi presso il SIGNORE, il tuo Dio; ma la vita dei tuoi nemici il SIGNORE la lancerà via, come dall’incavo di una fionda. 30  Quando il SIGNORE avrà fatto al mio signore tutto il bene che ti ha promesso e ti avrà stabilito come capo sopra Israele, 
__

 GENOCIDIO ANNUMCIATO 
abbassiamo-laspettativa-di-vita-ce-lo-chiede-leuropa- 

https://contropiano.org/news/news-economia/2020/02/27/abbassiamo-laspettativa-di-vita-ce-lo-chiede-leuropa-0124521

__

 Preghiera e confessione di Daniele1R 8:46-51 (Ed 9:5, ecc.; Ne 1; 9) 
Daniele 9; 
1  «Nell’anno primo di Dario, figlio di Assuero, della stirpe dei Medi, che fu fatto re del regno dei Caldei, 2  il primo anno del suo regno, io, Daniele, meditando sui libri, vidi che il numero degli anni di cui il SIGNORE aveva parlato al profeta Geremia e durante i quali Gerusalemme doveva essere in rovina, era di settant’anni. 3  Volsi perciò la mia faccia verso Dio, il Signore, per dispormi alla preghiera e alle suppliche, con digiuno, con sacco e cenere. 4  Feci la mia preghiera e la mia confessione al SIGNORE mio Dio, e dissi:”O Signore, Dio grande e tremendo, che mantieni il patto e serbi la misericordia verso quelli che ti amano e osservano i tuoi comandamenti! 5  Noi abbiamo peccato, ci siamo comportati iniquamente, abbiamo operato malvagiamente, ci siamo ribellati e ci siamo allontanati dai tuoi comandamenti e dalle tue prescrizioni. 6  Non abbiamo dato ascolto ai profeti, tuoi servi, che hanno parlato in nome tuo ai nostri re, ai nostri prìncipi, ai nostri padri e a tutto il popolo del paese. 7  A te, o Signore, la giustizia; a noi la confusione della faccia in questo giorno, agli uomini di Giuda, agli abitanti di Gerusalemme e a tutto Israele, vicini e lontani, in tutti i paesi dove li hai dispersi per le infedeltà che hanno commesse contro di te. 8  O SIGNORE, a noi la confusione della faccia, ai nostri re, ai nostri prìncipi e ai nostri padri, perché abbiamo peccato contro di te. 9  Al Signore, che è il nostro Dio, appartengono la misericordia e il perdono; poiché noi ci siamo ribellati a lui 10  e non abbiamo ascoltato la voce del SIGNORE, del nostro Dio, per camminare secondo le sue leggi che egli ci aveva date mediante i profeti suoi servi. 11  Sì, tutto Israele ha trasgredito la tua legge, si è sviato per non ubbidire alla tua voce. Così su di noi sono riversate le maledizioni e le imprecazioni che sono scritte nella legge di Mosè, servo di Dio, perché noi abbiamo peccato contro di lui. 12  Egli ha messo in pratica le parole che aveva pronunciate contro di noi e contro i nostri governanti, facendo venire su di noi un male così grande, che sotto il cielo non è mai accaduto nulla di simile a quello che è stato fatto a Gerusalemme. 13  Come sta scritto nella legge di Mosè, questo disastro ci è piombato addosso; tuttavia, non abbiamo implorato il favore del SIGNORE, del nostro Dio. Non ci siamo ritirati dalla nostra iniquità e non siamo stati attenti alla sua verità. 14  Il SIGNORE ha vigilato su questa calamità e ce l’ha fatta venire addosso; perché il SIGNORE, il nostro Dio, è giusto in tutto quello che ha fatto, ma noi non abbiamo ubbidito alla sua voce. 15  Ora, o Signore nostro Dio, che conducesti il tuo popolo fuori dal paese d’Egitto con mano potente e ti facesti una fama che hai ancora oggi, noi abbiamo peccato e abbiamo agito malvagiamente. 16  O Signore, per tutti i tuoi atti di giustizia, ti prego, fa’ che la tua ira e il tuo sdegno si ritirino dalla tua città, Gerusalemme, dal tuo monte santo; poiché per i nostri peccati e per le iniquità dei nostri padri, Gerusalemme e il tuo popolo sono esposti al disprezzo di tutti quelli che ci stanno intorno. 17  Ora, o Dio nostro, ascolta la preghiera e le suppliche del tuo servo; per amor tuo, Signore, fa’ risplendere il tuo volto sul tuo santuario che è desolato! 18  O mio Dio, inclina il tuo orecchio e ascolta! Apri gli occhi e guarda le nostre desolazioni, guarda la città sulla quale è invocato il tuo nome; poiché non ti supplichiamo fondandoci sulla nostra giustizia, ma sulla tua grande misericordia. 19  Signore, ascolta! Signore, perdona! Signore, guarda e agisci senza indugio per amore di te stesso, o mio Dio, perché il tuo nome è invocato sulla tua città e sul tuo popolo”.
Le settanta settimane(Ga 4:4-5; Lu 24:44-47)(Ro 3:21-25; 1P 2:21-24; Eb 9:24-28; 10:5-18)(Lu 19:41-44; 21:5-6, 20-24) Mt 24:1520  «Io parlavo, pregando e confessando il mio peccato e il peccato del mio popolo Israele, e presentavo la mia supplica al SIGNORE, al mio Dio, per il monte santo del mio Dio. 21  Mentre stavo ancora parlando in preghiera, quell’uomo, Gabriele, che avevo visto prima nella visione, mandato con rapido volo, si avvicinò a me all’ora dell’offerta della sera. 22  Egli mi rivolse la parola e disse: “Daniele, io sono venuto perché tu possa comprendere. 23  Quando hai cominciato a pregare, c’è stata una risposta e io sono venuto a comunicartela, perché tu sei molto amato. Fa’ dunque attenzione al messaggio e comprendi la visione. 24  Settanta settimane sono state fissate riguardo al tuo popolo e alla tua santa città, per far cessare la perversità, per mettere fine al peccato, per espiare l’iniquità e stabilire una giustizia eterna, per sigillare visione e profezia e per ungere il luogo santissimo. 25  Sappi dunque e comprendi bene: dal momento in cui è uscito l’ordine di restaurare e ricostruire Gerusalemme fino all’apparire di un unto, di un capo, ci saranno sette settimane e sessantadue settimane; essa sarà restaurata e ricostruita, piazza e mura, ma in tempi angosciosi. 26  Dopo le sessantadue settimane un unto sarà soppresso, nessuno sarà per lui. Il popolo d’un capo che verrà distruggerà la città e il santuario; la sua fine verrà come un’inondazione ed è decretato che vi saranno devastazioni sino alla fine della guerra. 27  Egli stabilirà un patto con molti, per una settimana; in mezzo alla settimana farà cessare sacrificio e offerta; sulle ali delle abominazioni verrà un devastatore. Il devastatore commetterà le cose più abominevoli, finché la completa distruzione, che è decretata, non piombi sul devastatore”».
__  

__
Marco Andreani 
Mi dispiace deludervi, ma Draghi non è improvvisamente diventato un novello Keynes da un giorno all’altro. Più banalmente, Draghi sta invocando quella che è la strategia da manuale del buon liberista: privatizzare i profitti in tempo di “pace” e socializzare le perdite in tempo di “guerra”, attraverso un’espansione della spesa pubblica – ovviamente a debito.Passata la bufera, rafforzata l’UE e blindati usura e conseguenti rapporti di forza (con un click) i sudditi potranno tornare allegramente a scannarsi per strada sul “pericolo fascismo” o qualsiasi altra stronzata.
https://www.facebook.com/100036221690600/posts/214286226455432/

__

Vanessa Paradiso 


Lo capite vero che l’ultimatum di giuseppi a leuropa sono solo parole al vento di un cialtrone se non si crea immediatamente una Moneta fiscale interna?

Lo capite vero? 

https://www.facebook.com/100041126240087/posts/225754795472060/

__ 

Andrea Spano

C ‘é gente che muore di fame Avvocato degli Italiani basta coi discorsi del cazzo  stampiamo e distribuiamo denaro Fresco Italiano
#FUORIDALLEUROSUBITO

https://www.facebook.com/1619444403/posts/10215279548814878/__
https://palermo.gds.it/articoli/cronaca/2020/03/28/allarme-poverta-a-palermo-1800-famiglie-hanno-chiesto-aiuti-alimentari-al-comune-come-registrarsi-0b81f59a-1ab3-4e38-9100-0d49d6a21498/
__
Ugo Gaspare Lazzara 
Sovranità Nazionale,stampare moneta,nazionalizzare Banca D’Italia e industrie strategiche,fuori gli invasori e Porti Chiusi. 
https://www.facebook.com/groups/2542094862566476/permalink/2645307482245213/
__

Fatima Galizia 
Ho letto che Trump è il nuovo Presidente della Federal Reserv ( Rothschild) e ho letto del progetto QAnon. Ora su questo sono molto scettica in quanto potrebbe essere uno specchietto per allodole, farci uscire da una situazione di schiavitù per entrarne in una nuova. Voi cosa ne pensate?  

Roberto Paoli 
Sono scettico dal primo istante in cui ho cominciato a sentire e informarmi in merito. Troppa pubblicità, troppo entusiasmo. Per non parlare poi di presunti arresti compreso quello del Papa smentiti dalle evidenze. Mi sembra una sorta di bucket challenge versione complottistica per tenerci un attimino buoni e speranzosi… 
__
Ferruccio Senapa 
È una psy ops conclamata e non è vero che trump è il nuovo presidente ecco la realtà anzi hanno rafforzato la segretezza della fed fonte zerohedge sito tra i più affidabili economica usaMassie ha anche sottolineato che tra le disposizioni chiave del disegno di legge vi era il rafforzamento ancora maggiore del segreto della Fed, una Fed che in teoria è lì per servire il popolo e che ha difeso con successo contro un audit aperto da oltre un decennio: stralcio articolo ora articolo totale ma è in inglese  
__ 
  Giovanni Sipala 
Non entro in merito sulla veridicità della news ma sul concetto espresso da Fatima Galizia cioè di passare dalla padella alla brace su questo ne sono sicuro e anche nel passato quando un popolo conquistava un altro popolo si passava da una dittatura all’altra contornato da belle parole di libertà.. gli stessi americani dopo la seconda guerra mondiale passavano per liberatori e invece hanno imposto il debito con le banche questa è realtà comprovata non è complottismo   
__
Domenico Maurizio Laudani 
 Kennedy ci rimase le penne per essersi messo contro la Federal Reserv stampando il dollaro americano
https://www.facebook.com/100010524751969/posts/3110060395724975/__

TRUMP PRENDE LE REDINI DELLA FEDERAL RESERVE?Marcello Pamio IIIl governo federale sta nazionalizzando vaste aree dei mercati finanziari e la Fed mette a disposizione i soldi? Con questa operazione Trump fonde la Fed e il Tesoro in un’unica organizzazione. Quindi il nuovo presidente della Fed è Donald J. Trump? Saranno felici i Rothschild?Accomodatevi, perché ne vedremo delle belle…. 
Risposta di Gesù 
È solo un trucco I mercati sono falliti da Sofonia 1 e nazionalizzano i debiti da riversare sui cittadini fessi Loro sono attori di finzione 
https://www.facebook.com/100007741248074/posts/2615941775340505/
__

《 Eurogenderfor: Chi è la POLIZIA di macron o di salvini/berlusconi? ” L’ Accesso è stato vietato ai bordi del mare ” , la Compagnie acqua rouge, – ITALIA ALATA 
https://italiaalata.wordpress.com/2020/03/22/chi-e-la-polizia-di-macron-o-di-salvini-berlusconi-l-accesso-e-stato-vietato-ai-bordi-del-mare-la-compagnie-acqua-rouge/ 》 
__
Ecco come l’Europa cancellò il debito della GermaniaPosted by keynesblog
Gli accordi sul debito di Londra (1953) dimostrano che i governi europei sanno come risolvere una crisi da debito coniugando giustizia e ripresa economica. Ecco quattro lezioni esemplari, utili nell’attuale crisi del debito greco.
Il 27 febbraio 1953 fu siglato a Londra un accordo che cancellava la metà del debito della Germania (all’epoca la Germania Ovest). 15 miliardi su un totale di 30 miliardi di Deutschmarks*.
Fra i paesi che accordarono la cancellazione c’erano gli Stati Uniti, l’Inghilterra e la Francia, assieme a Grecia, Spagna e Pakistan (paesi che sono oggi fra i più importanti debitori). L’accordo copriva anche il debito di privati e società. Dopo il 1953, altri paesi firmarono l’accordo per cancellare il debito tedesco: l’Egitto, l’Argentina, il Congo Belga (oggi Repubblica Democratica del Congo), la Cambogia, il Cameroun, la Nuova Guinea, la Federazione di Rodesia e il Nyasaland (oggi Malawi, Zambia e Zimbabwe). (1)Il debito Tedesco risaliva a due periodi storici: gli anni precedenti la prima guerra mondiale e quelli immediatamente successivi alla seconda. Circa la metà derivava da prestiti che la Germania aveva contratto durante gli anni ’20 e i primi anni ’30 (prima dell’ascesa dei nazisti al potere), e che furono usati per pagare i danni di guerra imposti nel 1919 dal trattato di Versailles. Si trattava del lascito delle colossali riparazioni dei danni di guerra imposte al paese dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale.L’altra metà del debito era legata alle spese di ricostruzione dopo il secondo conflitto mondiale.
https://keynesblog.com/2015/03/10/europa-cancellazione-debito-germania-grecia/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook
__

《 #PROGRAMMA MILITARE e ALIMENTARE; Luca 6:21-41; 21 Beati voi che ora avete fame, perché sarete saziati. Beati voi che ora piangete, perché riderete. Michea 5; – ITALIA ALATA

https://italiaalata.wordpress.com/2020/03/27/programma-militare-e-alimentare-luca-621-41-21-beati-voi-che-ora-avete-fame-perche-sarete-saziati-beati-voi-che-ora-piangete-perche-riderete-michea-5/

__

《 Chi è la POLIZIA di macron o di salvini/berlusconi? ” L’ Accesso è stato vietato ai bordi del mare ” , la Compagnie acqua rouge, – ITALIA ALATA.

https://italiaalata.wordpress.com/2020/03/22/chi-e-la-polizia-di-macron-o-di-salvini-berlusconi-l-accesso-e-stato-vietato-ai-bordi-del-mare-la-compagnie-acqua-rouge/

__

 Profezia sull’Egitto(2Cr 35:20; 2R 23:29-35; 24:7) Is 8:9-10
Geremia 46; 1  Parola del SIGNORE che fu rivolta a Geremia riguardo alle nazioni.2  Riguardo all’Egitto. Circa l’esercito del faraone Neco, re d’Egitto, che era presso il fiume Eufrate a Carchemis, e che Nabucodonosor, re di Babilonia, sconfisse il quarto anno di Ioiachim, figlio di Giosia, re di Giuda.3  «Preparate lo scudo grande e quello leggero;avvicinatevi per la battaglia.4  Attaccate i cavalli;cavalieri, montate.Presentatevi con gli elmi in capo;lucidate le lance,indossate le corazze!5  Perché li vedo sbigottiti, lanciati in fuga?I loro prodi sono sconfitti,si danno alla fuga senza volgersi indietro;tutto intorno è terrore», dice il SIGNORE.6  «Il veloce non fugga,il prode non scampi!Al settentrione, presso il fiume Eufratevacillano e cadono.7  Chi è colui che sale come il Nilo,le cui acque si agitano come quelle dei fiumi?8  È l’Egitto, che sale come il Nilo,le cui acque si agitano come quelle dei fiumi.Egli dice: “Io salirò, ricoprirò la terra,distruggerò le città e i loro abitanti”.9  All’assalto, cavalli! Al galoppo, carri!Si facciano avanti i prodi,quelli d’Etiopia e di Put che portano lo scudo,quelli di Lud che maneggiano e tendono l’arco.10  Questo giorno, per il Signore, per il DIO degli eserciti,è giorno di vendetta, in cui si vendica dei suoi nemici.La spada divorerà, si sazierà,si ubriacherà del loro sangue;poiché il Signore, DIO degli eserciti, immola le vittimenel paese del settentrione, presso il fiume Eufrate.11  Sali a Galaad, prendi del balsamo,o vergine, figlia d’Egitto!Invano moltiplichi i rimedi;non c’è medicazione che valga per te.12  Le nazioni odono la tua infamiae la terra è piena del tuo grido;poiché il prode vacilla appoggiandosi al prode,tutti e due cadono assieme».
Gr 43:8-13; Ez 29-3213  La parola che il SIGNORE rivolse al profeta Geremia sulla venuta di Nabucodonosor, re di Babilonia, per colpire il paese d’Egitto.14  «Annunciatelo in Egitto,banditelo a Migdol,banditelo a Nof e a Tapanes!Dite: “Àlzati, prepàrati,poiché la spada divora tutto ciò che ti circonda”.15  Perché i tuoi prodi sono atterrati?Non possono resistere perché il SIGNORE li abbatte.16  Egli ne fa vacillare molti;essi cadono l’uno sopra l’altro, e dicono:”Andiamo, torniamo al nostro popoloe al nostro paese natìo,lontani dalla spada micidiale”.17  Là essi gridano: Il faraone, re d’Egitto,non è che un vano rumore, ha lasciato passare il tempo fissato.18  Com’è vero che io vivo», dice il reche si chiama il SIGNORE degli eserciti,«il nemico verrà come un Tabor, fra le montagne,come un Carmelo che avanza sul mare.19  O figlia che abiti l’Egitto,fa’ il tuo bagaglio per la deportazione!Poiché Nof diventerà una desolazione,sarà devastata, nessuno vi abiterà più.20  L’Egitto è una giovenca bellissima,ma viene un tafano, viene dal settentrione.21  Anche i mercenari che sono in mezzo all’Egitto sono come vitelli da ingrasso;anch’essi volgono il dorso, fuggono tutti assieme, non resistono;poiché piomba su di loro il giorno della loro calamità,il tempo del loro castigo.22  La sua voce giunge come quella di un serpente;poiché avanzano con un esercito,marciano contro di lui con asce,come tanti tagliaboschi.23  Essi abbattono la sua foresta», dice il SIGNORE,«sebbene sia impenetrabile,perché quelli sono più numerosi delle locuste,non si possono contare.24  La figlia dell’Egitto è coperta di vergogna,è data in mano del popolo del settentrione».25  Il SIGNORE degli eserciti, Dio d’Israele, dice:«Ecco, io punirò Amon di No,il faraone, l’Egitto, i suoi dèi, i suoi re,il faraone e quelli che confidano in lui;26  li darò in mano di quelli che cercano la loro vita,in mano di Nabucodonosor, re di Babilonia,e in mano dei suoi servitori;ma, dopo questo, l’Egitto sarà abitato come ai giorni di prima»,dice il SIGNORE.27  «Tu dunque non temere, Giacobbe mio servitore,non ti sgomentare, Israele!Poiché, ecco, io ti salverò dal lontano paese, salverò la tua discendenza dalla terra della sua deportazione;Giacobbe ritornerà, sarà in riposo, sarà tranquillo;nessuno più lo spaventerà.28  Tu non temere, Giacobbe, mio servitore», dice il SIGNORE;«poiché io sono con te,io annienterò tutte le nazioni fra le quali ti ho disperso,ma non annienterò te;però ti castigherò con giusta misurae non ti lascerò del tutto impunito».

__

Trump prende le redini della Federal Reserve?AutoremarceellopamioPubblicato27 Marzo 2020Apre in una nuova finestraApre in una nuova finestraApre in una nuova finestraApre in una nuova finestraShare
Marcello Pamio
https://disinformazione.it/2020/03/27/trump-prende-le-redini-della-federal-reserve/
__

Di Marco Piccinelli  
Ad oggi l’operato dei golpisti al governo configura i seguenti reati:
1)          Attentati contro i diritti politici del cittadino. (art. 294 c.p.);2)         Abuso d’ufficio (art. 323 c.p.);3)         Interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessità (art. 331c.p.);4)         Istigazione a delinquere (art. 414 c.p.);5)         Pubblica intimidazione (art. 421 c.p.);6)         Falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici (art. 476 c.p.);7)         Falsità materiale commessa da pubb. Uff. in certificati o autoriz.amministr. (art. 477 c.p.);8)         Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici (art. 479 c.p.);9)        Falsità ideologica commessa dal pubb. Uff. in certificati o in autoriz. Ammin. (art. 480c.p.);10)       Diffamazione di Istituzioni di Stato estero (Art. 595 c.p.);11)       Danno erariale12)       Pubbblicazione o diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l’ordine13)       Procurato allarme presso l’autorità. (Art. 658 cp).14)        Abuso della credulità popolare (art. 661 c.p.);
Peccato che non esista alcuna magistratura libera per ricevere eventuali denunce e agire di conseguenza.Ecco a cosa serve la legge in Ita(G)lia. 
https://www.facebook.com/100032989230005/posts/250164452759861/ __

《 Eurogenderfor: Chi è la POLIZIA di macron o di salvini/berlusconi? ” L’ Accesso è stato vietato ai bordi del mare ” , la Compagnie acqua rouge, – ITALIA ALATA 
https://italiaalata.wordpress.com/2020/03/22/chi-e-la-polizia-di-macron-o-di-salvini-berlusconi-l-accesso-e-stato-vietato-ai-bordi-del-mare-la-compagnie-acqua-rouge/ 》 
__
Ecco come l’Europa cancellò il debito della GermaniaPosted by keynesblog
Gli accordi sul debito di Londra (1953) dimostrano che i governi europei sanno come risolvere una crisi da debito coniugando giustizia e ripresa economica. Ecco quattro lezioni esemplari, utili nell’attuale crisi del debito greco.
Il 27 febbraio 1953 fu siglato a Londra un accordo che cancellava la metà del debito della Germania (all’epoca la Germania Ovest). 15 miliardi su un totale di 30 miliardi di Deutschmarks*.
Fra i paesi che accordarono la cancellazione c’erano gli Stati Uniti, l’Inghilterra e la Francia, assieme a Grecia, Spagna e Pakistan (paesi che sono oggi fra i più importanti debitori). L’accordo copriva anche il debito di privati e società. Dopo il 1953, altri paesi firmarono l’accordo per cancellare il debito tedesco: l’Egitto, l’Argentina, il Congo Belga (oggi Repubblica Democratica del Congo), la Cambogia, il Cameroun, la Nuova Guinea, la Federazione di Rodesia e il Nyasaland (oggi Malawi, Zambia e Zimbabwe). (1)Il debito Tedesco risaliva a due periodi storici: gli anni precedenti la prima guerra mondiale e quelli immediatamente successivi alla seconda. Circa la metà derivava da prestiti che la Germania aveva contratto durante gli anni ’20 e i primi anni ’30 (prima dell’ascesa dei nazisti al potere), e che furono usati per pagare i danni di guerra imposti nel 1919 dal trattato di Versailles. Si trattava del lascito delle colossali riparazioni dei danni di guerra imposte al paese dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale.L’altra metà del debito era legata alle spese di ricostruzione dopo il secondo conflitto mondiale.
https://keynesblog.com/2015/03/10/europa-cancellazione-debito-germania-grecia/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook
__

In mano a dittatori stupidi e crudeliIn mano a dittatori stupidi e crudeliMaurizio Blondet  23 Marzo 2020  127 commentiLa BCE  “stampa” e ce n’è anche per l’Italia, volendo. Ma il nostro governo piddino preferisce avere i miliardi attraverso il MES, detto Fondo Salva Stati. Come mai? 
https://www.maurizioblondet.it/in-mano-a-dittatori-stupidi-e-crudeli/

Lo ha spiegato chiaramente l’economista tedesco Clemens Fuest, dell’IFO: “Bene l’intervento della BCE ma, passando dal MES, si ottengono quelle condizionalità che garantirebbero i tedeschi.”  Citato da Giuseppe Liturri) https://startmag.it/economia/verita-e-bugie-su-mes-bce-e-patto-di-stabilita-frantumato/… via @StartMagNews
__

__
Filippo Matteucci 
Morti sotto i bombardamenti dei “liberatori” , i bombardamenti di coloro che esportano la LORO “democrazia”, morti per l’uranio impoverito, morti per i tumori, per i radar, per l’elettromagnetismo, per le centrali nucleari, morti per il cosiddetto PROGRESSO che ha rovinando le nostre vite, morti negli incidenti stradali, morti per il fumo delle sigarette, morti per droga, morti ammazzati dalla criminalità organizzata al servizio dell’usurocrazia, morti per le bombe messe dai servizi segreti “deviati”, morti per i vaccini, morti in guerra mandati a morire come carne da macello per far fuori i regni nemici dei Banchieri, morti nei Gulag dei comunisti servi dei Banchieri, morti torturati dalle dittature sudamericane al servizio dei Banchieri… per questi nessuno ha mai fermato il mondo 
https://www.facebook.com/1064582976/posts/10218956788565079/
__

Sonia Domenicali
“ilvia Kuna Ballero, sul suo blog, scrive parole più che condivisibili. Riporto uno stralcio: «Chi crede seriamente che prendere una boccata d’aria per strada in sicurezza sia una grave violazione del senso civico sta sostenendo un pensiero non molto diverso dalla superstizione. Sta negando la possibilità, vivaddio data al cittadino, di valutare le circostanze per agire in modo responsabile gestendo i margini di libertà che gli sono dati (il che non vuol dire aggirare la legge, dato che è proprio la legge che fornisce questi margini)». Insomma, torna il discorso sulla differenza tra atteggiamento responsabile e abuso.Atteniamoci dunque sempre alle disposizioni in vigore – con le eventuali ed ulteriori restrizioni del caso – e cerchiamo di non essere noi stessi/e, in buona sostanza, il veicolo di un altro tipo di virus: quello dell’odio.” 
https://www.linkiesta.it/it/blog-post/2020/03/19/runner-untori-e-il-bisogno-di-odiare-chi-esce-da-casa/28891/
https://www.facebook.com/1175488025/posts/10219579206408832/
__
https://www.tpi.it/cronaca/coronavirus-invoca-golpe-contro-governo-20200323571656/
__


Sono #GESÙ #JESUS seguitemi sul BLOG, #ITALIA_ALATA WordPress
Il link degli
” Articoli ‹ ITALIA ALATA — Word_ Press.com “

https://wordpress.com/posts/italiaalata.wordpress.com

e
《 Le anteprime di testata

https://photos.app.goo.gl/GnqLRrf9YXYBr3Q78

__

Serve un ESERCITO DEI CRISTIANI Vs acab e islam/vaticam che in comune hanno PEDOFILIA E SODOMIA ma in più alle statue espressamente VIETATE DAL SECONDO COMANDAMENTO in quasi tutto il Testo Sacro della BIBBIA – ITALIA ALATA

__

Una #PETIZIONE contro l’abuso di potere con mille volti di milionari senza scrupoli
《 By JESUS: ACAB the militaris persecute the Righteous CHRISTIANS for the truth they REPORT

https://secure.avaaz.org/it/community_petitions/great_assembly_of_jesus_christ__by_jesus_acab_the_militaris_persecute_the_righteous_christians_for_the_truth_they_report/

__

《 Le Nostre INQUETANTI DENUNCE
prove raccolte ogni Santo giorno:

https://photos.app.goo.gl/9WnUxjNgAQSWXKu19

《 Giacomo 4:12 Uno soltanto è legislatore e giudice, colui che può salvare e perdere; ma tu chi sei, che giudichi il tuo prossimo?

LA PASQUA È SOLO A GENNAIO DAL 14 SERA AL 21. Levitico 23:5-8; – ITALIA ALATA

https://italiaalata.wordpress.com/2020/03/26/giacomo-412-uno-soltanto-e-legislatore-e-giudice-colui-che-puo-salvare-e-perdere-ma-tu-chi-sei-che-giudichi-il-tuo-prossimo-la-pasqua-e-solo-a-gennaio-dal-14-sera-al-21-l/

Levitico 23:5-8; ; Vera Pasqua dal 14/01/2020 al 21/01/2020

14/01/2020 = 235 = #n10
14/01/33 = 48 = #n12 = #n3

falsa Pasqua del 12/04/2020 = 236 = #n11

Levitico 23:5-8; Il primo mese, il quattordicesimo giorno del mese, sull’imbrunire, sarà la Pasqua del SIGNORE;

8 per sette giorni offrirete al SIGNORE dei sacrifici consumati dal fuoco. Il settimo giorno si avrà una santa convocazione, non farete nessun lavoro ordinario”».

__

_€
Su salvini c’è posta ?

Categorie Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close