Idea tSo a km0, Due nazioni entrano in guerra.  L’unica condizione condivisa è l’arma di risoluzione. #Inviato: secondo #Round [ Salmi 12:8; Proverbi 1:2-33; Isaia 10:1-3;

#ITALIA_ALATA_iDeA TSo,

È #ITALIA_ALATA_PASQUA POLITICA

Due nazioni entrano in guerra.
L’unica condizione condivisa è l’arma di risoluzione.
#Inviato: secondo #Round [ Salmi 12:8; Proverbi 1:2-33; Isaia 10:1-3; Matteo 3:8-12; Luca 3:4-18; ]
Un ipotesi,

Salmi 12:8;
8. Gli empi vanno attorno, Quando i più vili d’infra i figliuoli degli uomini sono innalzati.

Due nazioni entrano in guerra.
L’unica condizione condivisa è l’arma di risoluzione.

Esempio, le questioni d’onore fra gentiluomini francesi di un tempo si risolvevano col fioretto spada leggera e si esibiva successivamente il vincitore quantunque l’ucciso avesse del tutto ragione.
E il Barabba abile nell’uso dell’arma ne rimaneva in gloria con acclamazioni generali. [ È bravo con la spada ]

Il terreno di gioco è di essere leali solo nella scelta dell’arma si era stabilito,
È una guerra…
Ma inaspettatamente per una parte delle due c’è una trovata potente, atomica. Cioè vittoria certa.

Ma ricordiamo che si era stabilito che la condizione condivisa era la scelta dell’arma, in quanto allo stato della tecnica la tecnologia è ferma a sciabole, fionde, mazze, zappe, e baionette.

Ora, diciamo che i due contendenti li possiamo distinguere come l’acqua con l’olio, uno è di destra l’altro di sinistra.

Così diciamo abbiamo i buoni da una parte e i cattivi dall’altra.

Buoni o cattivi sono dei contenitori in cui sono presenti tutti tranne i già defunti.

Abbiamo, Giudici, Re, Politici, Eserciti, e organi competenti all’ingranaggio. La macchina è la gente e il mondo è la strada.

L’ingranaggio è corrotto per l’usura e così la macchia è ferma da tempo e presenta ruggine al posto del ruggito del motore, la gente nota che l’auto è ferma ma attende sempre speranzosa che passi il meccanico.

Per quanto vengano mossi o intercambiati i protagonisti la scacchiera rimane sempre truccata come un tavolo rouge or noire di CASINO, ovvero i veri capì muovono i pupi dello spettacolo e si avvalgono di tv, e giornali.

Lo scandalo è il popolo o il capo che fa puzza dalla testa?
Ogni uomo sappiamo ha il suo prezzo.

I referendum chi MAI può avere il protagonismo di bandirli?
[ In passato all’uscita dell’altro scorso referendum scrissi di volere i nomi di coloro che così celermente bandiscono questioni così fuori luogo. Il referendum non si fece. ]

Se un gruppo più o meno cosciente corre dietro a ciarlatani lo stesso è un popolo cialtrone.

Incapace di farsi del bene.

Consiglio quanto meno i Proverbi della BIBBIA.
$tay connected e lascia che i morti seppelliscano i loro prodotti.

Proverbi 1:2-33;
2. Per conoscere sapienza ed ammaestramento, Per intendere i detti di senno;
3. Per ricevere ammaestramento di buon senno, Di giustizia, di giudicio e di dirittura;
4. Per dare avvedimento a’ semplici. E conoscenza, ed accorgimento a’ fanciulli.
5. Il savio li udirà, e ne accrescerà la sua scienza; E l’uomo intendente ne acquisterà buoni consigli, e governo;
6. Per comprender le sentenze ed i bei motti, Le parole de’ savi ed i lor detti oscuri.
7. IL timor del Signore è il capo della scienza; Ma gli stolti sprezzano la sapienza e l’ammaestramento.
8. Ascolta, figliuol mio l’ammaestramento di tuo padre; E non lasciar l’insegnamento di tua madre;
9. Perciocchè saranno un fregio grazioso al tuo capo, E collane al tuo collo.
10. Figliuol mio, se i peccatori ti vogliono sedurre, Non acconsentir loro.
11. Se dicono: Vieni con noi, poniamo agguati al sangue, Insidiamo di nascosto l’innocente impunitamente;
12. Tranghiottiamoli tutti vivi, come il sepolcro; E tutti intieri, a guisa di quelli che scendono nella fossa;
13. Noi troveremo ogni sorte di preziosi beni, Noi empieremo le nostre case di spoglie;
14. Tu trarrai la tua sorte con noi; Fra noi non vi sarà che una sola borsa;
15. Figliuol mio, non inviarti con loro; Rattieni il tuo piè dal lor sentiero.
16. Perciocchè i lor piedi corrono al male, E si affrettano a spandere il sangue.
17. Perciocchè invano si tende la rete Dinanzi agli occhi d’ogni uccello;
18. Ma essi pongono agguati al lor proprio sangue, Ed insidiano nascosamente l’anima loro.
19. Tali sono i sentieri d’ogni uomo dato all’avarizia; Ella coglie l’anima di coloro in cui ella si trova.
20. LA somma Sapienza grida di fuori; Ella fa sentir la sua voce per le piazze;
21. Ella grida in capo de’ luoghi delle turbe; Ella pronunzia i suoi ragionamenti nell’entrate delle porte, nella città,
22. Dicendo: Infino a quando, o scempi, amerete la scempietà? Ed infino a quando gli schernitori prenderanno piacere in ischernire, Ed i pazzi avranno in odio la scienza?
23. Convertitevi alla mia riprensione; Ecco, io vi sgorgherò lo spirito mio; Io vi farò assapere le mie parole.
24. Perciocchè io ho gridato, e voi avete ricusato di ascoltare; Io ho distesa la mano, e niuno ha porto attenzione;
25. Ed avete lasciato ogni mio consiglio, E non avete gradita la mia correzione;
26. Io altresì riderò della vostra calamità; Io mi farò beffe, quando il vostro spavento sarà venuto;
27. Quando il vostro spavento sarà venuto, a guisa di ruina, E la vostra calamità sarà giunta, a guisa di turbo; Quando angoscia e distretta vi sarà sopraggiunta.
28. Allora essi grideranno a me, ma io non risponderò; Mi ricercheranno sollecitamente, ma non mi troveranno;
29. Perciocchè hanno odiata la scienza, E non hanno eletto il timor del Signore;
30. E non hanno gradito il mio consiglio, Ed hanno disdegnata ogni mia correzione.
31. Perciò mangeranno del frutto delle lor vie, E saranno saziati de’ lor consigli.
32. Perciocchè lo sviamento degli scempi li uccide, E l’error degli stolti li fa perire.
33. Ma chi mi ascolta abiterà in sicurtà, E viverà in riposo, fuor di spavento di male.

Isaia 10:1-3;
1. Guai a quelli che fanno decreti iniqui e dettano l’ingiuria, la quale eglino stessi hanno innanzi scritta;
2. per fare scadere i miseri dal giudicio, e per rapire il diritto a’ poveri del mio popolo; acciocchè le vedove sieno le loro spoglie, e per predar gli orfani!
3. E che farete voi al giorno della visitazione, e nella desolazione che verrà da lontano? a chi rifuggirete per aiuto? ed ove lascerete la vostra gloria?

Matteo 3:8-12;
8. Fate adunque frutti degni dal ravvedimento.
9. E non pensate di dir fra voi stessi: Noi abbiamo Abrahamo per padre; perciocchè io vi dico, che Iddio può, eziandio da queste pietre, far sorgere dei figliuoli ad Abrahamo.
10. Or già è ancora posta la scure alla radice degli alberi; ogni albero adunque che non fa buon frutto, sarà di presente tagliato, e gettato nel fuoco.
11. Ben vi battezzo io con acqua, a ravvedimento; ma colui che viene dietro a me è più forte di me, le cui suole io non son degno di portare; egli vi battezzerà con lo Spirito Santo e col fuoco.
12. Egli ha la sua ventola in mano, e monderà interamente l’aia sua, e raccoglierà il suo grano nel granaio; ma arderà la paglia col fuoco inestinguibile.

Luca 3:4-18;
4. Siccome egli è scritto nel libro delle parole del profeta Isaia, dicendo: Vi è una voce d’uno, che grida nel deserto: Acconciate la via del Signore, addirizzate i suoi sentieri.
5. Sia ripiena ogni valle, e sia abbassato ogni monte, ed ogni colle; e sieno ridirizzati i luoghi distorti, e le vie aspre appianate.
6. Ed ogni carne vedrà la salute di Dio.
7. Egli adunque diceva alle turbe, che uscivano per esser da lui battezzate: Progenie di vipere, chi vi ha mostrato a fuggir dall’ira a venire?
8. Fate adunque frutti degni del ravvedimento; e non prendete a dir fra voi stessi: Noi abbiamo Abrahamo per padre; perciocchè io vi dico che Iddio può, eziandio da queste pietre, far sorgere de’ figliuoli ad Abrahamo.
9. Or già è posta la scure alla radice degli alberi; ogni albero adunque che non fa buon frutto è tagliato, e gettato nel fuoco.
10. E le turbe lo domandarono, dicendo: Che faremo noi dunque?
11. Ed egli, rispondendo, disse loro: Chi ha due vesti ne faccia parte a chi non ne ha; e chi ha da mangiare faccia il simigliante.
12. Or vennero ancora de’ pubblicani, per essere battezzati, e gli dissero: Maestro, che dobbiam noi fare?
13. Ed egli disse loro: Non riscotete nulla più di ciò che vi è stato ordinato.
14. I soldati ancora lo domandarono, dicendo: E noi, che dobbiam fare? Ed egli disse loro: Non fate storsione ed alcuno, e non oppressate alcuno per calunnia; e contentatevi del vostro soldo.
15. Ora, stando il popolo in aspettazione, e ragionando tutti ne’ lor cuori, intorno a Giovanni, se egli sarebbe punto il Cristo;
16. Giovanni rispose, dicendo a tutti: Ben vi battezzo io con acqua; ma colui ch’è più forte di me, di cui io non son degno di sciogliere il correggiuol delle scarpe, viene; esso vi battezzerà con lo Spirito Santo, e col fuoco.
17. Egli ha la sua ventola in mano, e netterà interamente l’aia sua, e raccoglierà il grano nel suo granaio; ma arderà la paglia col fuoco inestinguibile.
18. Così egli evangelizzava al popolo, esortandolo per molti altri ragionamenti.

#ITALIA_ALATA_BANCA
#burocrazianote
Per #AccettazioneNote, #Finzione_GIuRIDICA #funzionari . #ITALIA_ALATA_BIBLIOTECA
#AURITInote #LaPAROLA
#ITALIA_ALATA_econOMia

https://www.youtube.com/watch?v=0SVk3adkchY

*

#CSM #CSMnote
Piercamillo Davigo (Q3902991) Wikidata
*
WPC, World Peace Council
Rules and Regulations
70 Years of the World Peace Council
World Peace Council celebrates its 70th anniversary
*
QUELLE FORME JURIDIQUE POUR VOTRE ENTREPRISE
*
LES ECHOS SOLUTIONS
SERVICES & CONSEILS AUX ENTREPRISES
Accueil APE APE 8110Z Bouches-du-Rhône MARSEILLE 8 Siren 403 675 440
Copro Rue Etienne Milan
Siren : 403 675 440
Activité : Activités combinées de soutien lié aux bâtiments
*
Bozza riforma della giustizia, il Csm indicherà la priorità dell’azione penale
Anm: ‘Si rischia di vanificare lotta a criminalità organizzata e terrorismo’
Una toga da magistrato in una foto d’archivio © ANSA
10 luglio 2019
*
Associazione segreta, arrestati in 27: massoni, politici, poliziotti e medici
Di
Maurizio Spezia –
21/03/2019
*
Arcivescovo di Melbourne: “La pedofilia è un incontro spirituale con Dio attraverso il prete” ,
“Andrei in prigione per non rivelare gli abusi che mi vengono confessati”
La stanza del peccato
*
1899, Storia dell’Associazione Calcio Milan
*
Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
*
VS #LA_LEGGE
Alcuni appunti di PERSECUZIONI

#ITALIA_ALATA_TSO

#EX_ORGANIZER_M5S

#BUFFA_ANDREA_SALVATORE

#CalendarioNote

《 Giacomo 5:10-20; PERSECUZIONI e ODIO COLATO #ITALIA_ALATA_GESTIONE – ITALIA ALATA

https://italiaalata.wordpress.com/2019/04/22/giacomo-510-20-persecuzioni-e-odio-colato-italia_alata_gestione/

Calendario ricovero coatto 2013 gennaio, primo ricovero tso

giugno 2013 +3,5= 2016 <<——–

2013 giugno 16, invito al 76esimo Compleanno = 1937; Ordine Bizantino del Santo Sepolcro, Gran Priorato d’Italia http://www.obss.it/ ;

http://www.obss.it/76esimo-compleanno-di-s-a-i-e-r-alfref-josef-baldacchino ] <<<<<<<<<———

2013 giugno o luglio <<——– [ telefonata a pino buffa da Malta, in cui mi diceva di non venire in quanto non c’era posto avendo affittate tutte le case. ]

2013 luglio 23, mario dragotta mariotool2000@hotmail.com

2013 settembre, Letty baldacchino vendita olio d’oliva

2014 marzo 27 trasferito da buffa rossella a Palermo <<——–

16 dicembre , 365 – 15 = 350 giorni anno 2016;
365 giorni anno 2015
365 giorni anno 2014
365 giorni anno 2013

*

Andreas Johnson – Glorious https://m.youtube.com/watch?v=4opY4pgDoHA

2013 = 12 mesi ricovero tso
2014 12 mesi
2015 12 mesi
2016 12 mesi 4 Anni

2017 12 mesi; 5 Anni

2018 Aprile 4 mesi

= 5 Anni e 4 mesi totale

*

3,5 anni
giugno 2013 +3,5= 2016 <<——–

MILLEDUGENSESSANTA GIORNI,
365×3= 1095 = 3 anni
1260 – 1095= 165

PASQUA 21 Gennaio.
165-21= 144 giorni
Da Luglio a Dicembre, 184-144= 40 giorni
giugno 30 giorni
maggio 31 giorni – 10 = 21 maggio <<——–

2013 maggio 21 <<——–
Dal 2013 maggio 21 a PASQUA 21 Gennaio = 1260 giorni

Gennaio, marzo, maggio 31 giorni
Febbraio 28 giorni
Aprile, giugno, settembre, novembre 30 giorni
Luglio, agosto, ottobre, dicembre 31 giorni

31 giorni x 7 mesi = 217 giorni
30 giorni x 4 mesi = 120 giorni
217 + 120 + 28 = 375 giorni

Da Gennaio a Giugno = (31×3)+28+(30×2) = 93+28+60 = 181 giorni
Da Luglio a Dicembre = (31×4)+(30×2) = 124+60 = 184 giorni
181+184 = 365 giorni

*

Daniele 8:13-14;
13. Ed io UDII UN SANTO, CHE PARLAVA; e un altro santo disse a quel tale che parlava: Fino a quando durerà la visione intorno al servigio continuo, ed AL MISFATTO CHE DEVASTA? infino a quando saranno il santuario, e l’esercito, esposti ad esser calpestati?
14. Ed egli mi disse: Fino a DUEMILA TRECENTO GIORNI di sera, e mattina; POI IL SANTUARIO SARÀ GIUSTIFICATO.
[ 2300 giorni = 6 anni, 3 mesi, 20 giorni ]

2016-6 = 2010
2016-6,3 = 2009,7
2016-6,32 e 20 giorni = 2009,68

2010 *Zia Giovanna, quadro clinico in data 29.10.2010, gli esami, e la terapia

*

Daniele 12:11-12;
11. Ora, del tempo che sarà stato tolto il sacrificio continuo, e sarà stata posta L’ABBOMINAZIONE DESERTANTE, vi saranno MILLE DUGENNOVANTA GIORNI. [ 1290 giorni ]

12. Beato chi aspetterà pazientemente, e giungerà a MILLE TRECENTRENTACINQUE GIORNI! [ 1335 giorni = 3 anni e 8 mesi ]

1335/365 = 3,65
365×3= 1095
1335 – 1095 = 240 giorni
1335 giorni = 3 anni e 8 mesi

*

2011 novembre 14, Malta primo contatto email con kurt

2011 dicembre arrivo a Malta

2012 marzo 25, ultimi lavori barca Malta, kurt

2012 settembre 18, 19, ritorno da Malta per il compleanno di ciccio buffa

2012 novembre 15, discussione con Letty baldacchino

2012 dicembre da Canada John e compagna

2013 febbraio proposte tangenti [ primo ricovero tso ] <<——–

2013 aprile 23, bannato da facebook

2013 aprile 29 vip@vipmailclub.com

3,5 anni

giugno 2013 +3,5= 2016 <<——–

2013 giugno 16, invito al 76esimo Compleanno = 1937; Ordine Bizantino del Santo Sepolcro, Gran Priorato d’Italia http://www.obss.it/ ;

http://www.obss.it/76esimo-compleanno-di-s-a-i-e-r-alfref-josef-baldacchino ] <<<<<<<<<———

2013 giugno o luglio <<——– [ telefonata a pino buffa da Malta, in cui mi diceva di non venire in quanto non c’era posto avendo affittate tutte le case. ]

2013 luglio 23, mario dragotta mariotool2000@hotmail.com

2013 settembre, Letty baldacchino vendita olio d’oliva

2014 marzo 27 trasferito da buffa rossella a Palermo <<——–

2015

2015 gennaio 12, Claudia Ciccio buffa
Claudia Germania cstimpfl@gmail.com

2015 febbraio 2
MATTEO GAMBINO mtg1980@hotmail.it richiesta di liberare la casa di chiano parrini

2015 febbraio 5, [ ultimo ricovero per più di 40 giorni tso ] <<——–

ultimo ricovero 05/02/15 + 35 giorni; Marzo; 10, 11, Marzo uscita da ospedale di Trapani
24 giorni febbraio, 24+11= 35 giorni di ricovero forzato

2015 febbraio 5, 23 giorni ricovero febbraio

2015 marzo

1 marzo domenica
2 lunedì
3
4
5
6 venerdì
7

8 marzo domenica
9
10 [ 10, 11, Marzo uscita da ospedale di Trapani ]
11
12 marzo giovedì
13 venerdì

2015 marzo 13, urp@urp.comune.palermo.it , richiesta Atto di nascita non ricevuto

14 sabato

2015 marzo 15, ricovero clinica Morana

2015 marzo 15, ricovero clinica Morana TELEFONATA A LELLO ANALFINO Che gli passo di parlare con la POLIZIA DI UNA PATTUGLIA appena minuti prima giunti in clinica.

2015 marzo 15, clinica Morana mi telefona L’AVVOCATO GENNA di Palermo, che mi incita a firmare il documento d’ingresso, per la mia Condanna a morte, che non firmo.

2015 marzo 15, Email all’ Avvocato Stefano Pellegrino di Marsala,
abbiamo appena minuti fa comunicato via cellulare.
Richiesta modulo per
“Instanza di Dimissioni”

Da Domenica 15/03/15, mi trovo alla clinica Morana presso Dara.

*

2015 giugno, o luglio arrivo a Nizza

2016 Nizza

2017

Apocalisse 11;
2. ma tralascia il cortile di fuori del tempio, e non misurarlo; perciocchè egli è stato dato a’ Gentili, ed essi calcheranno la santa città lo spazio di QUARANTADUE MESI.

42 mesi = 3 anni e 5 mesi

Apocalisse 11;
3. Ed io darò a’ miei due testimoni di profetizzare; e profetizzeranno MILLEDUGENSESSANTA giorni, vestiti di sacchi.

Apocalisse 12;
6. E la donna fuggì nel deserto, dove ha un luogo apparecchiato da Dio, acciocchè sia quivi nudrita MILLEDUGENSESSANTA giorni.

1260 giorni = 3,45 anni
3,45 = 3 anni e 4,5 mesi

discrimination, discréditer, discrédit (fr.) =
discriminazione, discredito,

(Http://fr.wiktionary.org/wiki/discrimination)

etimologia
Dal discriminatio latino.
nome

discriminazione \ dis.kʁi.mi.na.sjɔ \ femmina

1. Distinzione distinta.
– Discriminare tali e tali cose confuse.
– Questa è una discriminazione difficile da operare.

2. Differenziazione degli elementi per l’applicazione di un trattamento specifico a ciascun sottoinsieme così formato.
– (sociologia) (legge) Trattamento sfavorevole di determinati gruppi di persone attraverso la riduzione arbitraria dei loro diritti e contrario al principio di uguaglianza nella legge.
– Una sentenza della Corte d’appello di Parigi del 5 maggio 2010 offre un esempio particolarmente illuminante su questo argomento in materia di discriminazione tra uomini e donne. (Anne-Marie Dupuy, Pierre Safar, Carriera e discriminazione nella società, 2011)

– (economia) Modulazione dell’offerta di lavoro, beni o servizi in base alle caratteristiche note o presunte del mercato.

contrari
– discriminazione positiva (2.1)
– pistone
– trattamento preferenziale

traduzioni
– inglese: discriminazione

traduzioni (Differenziazione di elementi per l’applicazione di un trattamento specifico)
– Italiano: discriminazione

*

discréditer = screditare

(Http://fr.wiktionary.org/wiki/discr%C3%A9diter)

etimologia
Per sminuire.
verbo

discredit \ dis.kʁe.di.te \ transitive

coniugazione

1. Cadere in discredito; portare discredito su.
– Ma, dire queste buone apostoli, non sarà ancora screditare la realtà agli occhi di coloro che già stanno lottando per vivere, e che direttamente al reale e il fatto che essi esistono. (Jean Baudrillard, The perfect crime, 1995)
– Dichiarando la loro assolutezza reattivo come slave nietzschiano reattivo decretato la bontà, che freneticamente cercano di screditare tutte le altre idee come “male”, perché questo può essere l’indice del proprio tasso di incidenti. (Richard Sinding, Che cos’è una crisi ?, Presses universitaires de France, 1981, p.97)
– Ci rendiamo conto che gli epicurei erano di una grande cultura; non intrattenevano affatto i burloni che gli Stoici preferivano descrivere, i famosi “maiali di Epicure” come si diceva loro per screditarli. (Iegor Gran, Intervista a Daniel Delattre papyrologist “Con la tecnologia, sembra di comprimere il tempo” in Charlie Settimanale n 1240 del 27 aprile 2016, p.15)

traduzioni
– Inglese: discredito, sfatato
– Spagnolo: Quemar

*

discrédit = screditare
(Http://fr.wiktionary.org/wiki/discr%C3%A9dit)

etimologia
Déverbal per screditare.
nome

discredit \ dis.kʁe.di \ masculine

1. Diminuzione del credito di cui godono le persone o le cose.
– Le cambiali di questo mercante sono in discredito.
– Il discredito dei biglietti della legge, gli assegnatari hanno rovinato un sacco di gente.
Per estensione, il discredito in cui un sistema cade, un’opinione.
– Questo ministro è stato quindi screditato dal Parlamento.
Infine, costo politico, con il discredito dei leader dei paesi avanzati e, al di là del popolo, l’estrema svalutazione del discorso pubblico. (Selma Mahfouz, Jean Pisani-Ferry, Di chi è colpa?, 2016)

traduzioni
– Inglese: discredito

*

ALLA #GRANDE_ASSEMBLEA GLOBALE, AI FRATELLI IN CINA
《 Csm sogni di meRda u DReaM e trilli di trump up al con_ troll, – ITALIA ALATA
I DETENTORI DI BENE HANNO LODATO IL MALE, fungendo da ABELE,
così, ANTI CRISTO, #NWO, #GIUDICIUNCAZZO, ACAB GUERRE E PROSTITUZIONE
VS PERSONE CHIARE, VERE, PER BENE,
Dette Cristiani
Salmi 7; salmi 11;
tutti A giornO, #LA_PATRIMONIALE, viReRe e_ virAre ( di scrivere MALE. ), la PROVA DEL 9 A 360°:
《 Levitico 25; SALMI 73; Sofonia 1; 》
#Csm sogni di meRda u DReaM e trilli di trump up al con_ troll,
La Pasta frolla, la soppressata “çà lacrima” non solo calabrese, i lacrimOgeni al #g8, i Pastorelli & #LA_LEGGE coi SOPRUSI A SORPRESA, lisca Per escA e al Top dei piani Alti i PiRatti al Quadrato, SCIENZA PER SCIENZA?
#CSMNOTE POLITICA STANZA DEI BOTTONI eccezionali ECC #ACAB kgB
crimine x crisalide #diAZ fiat sale piene sulle ferite pm
Salmi 11;
1 Al direttore del coro. Di Davide.
Io confido nel SIGNORE.
Voi, come potete dire all’anima mia:
«Fuggi al tuo monte come un uccello»?
2 Poiché, ecco, gli empi tendono l’arco,
aggiustano le loro frecce sulla corda
per tirarle nell’oscurità, contro i retti di cuore.
3 Quando le fondamenta sono rovinate,
che cosa può fare il giusto?
4 Il SIGNORE è nel suo tempio santo;
il SIGNORE ha il suo trono nei cieli;
i suoi occhi vedono,
le sue pupille scrutano i figli degli uomini.
5 Il SIGNORE scruta il giusto,
ma detesta l’empio e colui che ama la violenza.
6 Egli farà piovere sull’empio carboni accesi;
zolfo e vento infocato sarà il contenuto del loro calice.
7 Poiché il SIGNORE è giusto; egli ama la giustizia;
gli uomini retti contempleranno il suo volto.
*
CRIMINE
Risposta:
#LaPaTRIMoNIALE
Come OVERDOSE DI VERITÀ
CHE il POPOLO non lecca neppure la sarda
#ITALIA_ALATA_vaticano
#ITALIA_ALATA_massoni
#ITALIA_ALATA_acab
#ITALIA_ALATA_privacy
4×4

Categorie Senza categoria

17 pensieri riguardo “Idea tSo a km0, Due nazioni entrano in guerra.  L’unica condizione condivisa è l’arma di risoluzione. #Inviato: secondo #Round [ Salmi 12:8; Proverbi 1:2-33; Isaia 10:1-3;

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close